Posizionare un sito su Google con i nuovi domini di primo livello

Posizionamento siti web

Posizionare un sito sui motori di ricerca è un’attività complessa e strategica. Con l’avvento di molti nuovi domini generici di primo livello Google ha scatenato una guerra all’acquisto dei più svariati e creativi domini con le nuove estensioni (.bio, .agency, .guru, .cafe, .wedding e molti altri…) da parte di webmaster e web agency di tutto il mondo.

Ma queste nuove estensioni che valenza hanno in ottica SEO e posizionamneto sui motori di ricerca? Ce lo spiega Google stesso in una nota informativa del 21 luglio 2015.

Di seguito la traduzione mentre il testo ufficiale potete trovarlo a questo link:

Con l’avvento di molti nuovi domini generici di primo livello, ci piacerebbe far comprendere meglio come vengono gestiti dal motore di ricerca. Abbiamo sentito domande ed idee sbagliate riguardo il modo in cui Google tratterà i nuovi domini di primo livello (TLD top-level-domain ndr), come .guru, .come, o una qualsiasi delle .brand gTLD (generic-top-level-domain ndr), ad esempio:

D: I nuovi gTLD influenzeranno i risultati di ricerca? Google sta cambiando l’algoritmo  per favorire questi TLD? Quanto sono importanti veramente alla ricerca? 

R: In generale, i nostri sistemi trattano i nuovi gTLD come gli altri gTLD (come .com e .org). Le parole chiave di un TLD non danno alcun vantaggio o svantaggio in cerca.

D: Riguardo gli IDN (Internationalized domain name ndr) come みんな.? Vengono indicizzati dagli spider e in modo che possono essere utilizzati?

R: Sì. Questi TLD possono essere utilizzati come gli altri TLD (facili da controllare con una query come [site:みんな]). Google tratta la versione Punycode di un nome host come equivalente alla versione non codificata, quindi non c’è bisogno di reindirizzare o canonicalizzare separatamente. Per il resto dell’URL, ricordatevi di usare UTF-8 per il percorso e di query-string nell’URL, quando si utilizza caratteri non ASCII.

D: un TLD .brand avrà un peso maggiore di un .com sul posizionamento?

R: No. Quei TLD saranno trattati allo stesso modo di qualsiasi altro gTLD. Essi richiedono le stesse impostazioni di targeting geografico e la configurazione, e non avranno più peso o influenza nel modo in cui viene eseguita la scansione.

D: Come sono gestiti i nuovi TLD geolocalizzati per città o regione (come .london o .bayern)?

R: Anche se sembrano specifici per regione, li tratteremo come gTLD. Ciò è coerente con la nostra gestione dei domini di primo livello .eu e regionali come .asia. Ci possono essere eccezioni a un certo punto su tutta la linea, come si vede come vengono utilizzati nella pratica. Vedere il nostro Centro assistenza per ulteriori informazioni sui siti multi-regionali e multilingue , e impostare targeting geografico Ricerca Console in caso di necessità.

D: E riguardo ai reali ccTLD (domini di primo livello di codice paese ndr): Google favorirà ccTLD (come .uk, .ae e così via) come un dominio locale per persone alla ricerca in questi paesi?

R: Per impostazione predefinita, la maggior parte dei ccTLD vengono utilizzati da Google per geotarghettizzare il sito web; ci dice che il sito web è probabilmente più rilevante nel paese appropriato. Anche in questo caso, vedere il nostro centro di aiuto per maggiori informazioni su siti multi-regionali e multilingue .

D: Vale la pena spostare un sito da .com a un nuovo TLD? Come faccio a spostare il mio sito web senza perdere ranking di ricerca?

R: Abbiamo una vasta documentazione nel nostro Centro assistenza. Le modifiche su dominio possono richiedere tempo per essere elaborate ed aggiornate sui risultati di ricerca quindi è generalmente meglio scegliere un dominio che si adatta alle vostre esigenze più a lungo termine.

Dunque da queste dichiarazioni emerge il fatto che i nuovi domini verranno trattati con lo stesso criterio dei vecchi quindi apparentemente acquistare un .com o un .london non sposta gli equilibri di posizionamento sui motori di ricerca. Restiamo convinti che i risultati di una campagna di web marketing per essere duraturi nel tempo debbano prevedere una strategia articolata e studiata caso per caso tenendo in considerazioni tutti i fattori e gli obiettivi.

Per essere aggiornati sugli eventuali sviluppi seguite i nostri canali social o iscrivetevi alla nostra newsletter.

Now Web Agency a Roma

Now è un'agenzia web a Roma che nasce dal desiderio di un team di esperti nel settore del web marketing di creare una nuovo network di professionisti nel mondo della comunicazione online.

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sulle news e le promozioni targate NOW Agency
* = campo richiesto!

Potrebbe interessarti anche:

vai al blog