Aumentare le visite di un sito web: le più importanti strategie.

aumentare le visite sito web

Capire come aumentare le visite di un sito web significa studiare diversi aspetti del web marketing soprattutto in relazione alla tipologia di sito che si vuole far decollare, infatti il contenuto di un portale, dunque il target a cui esso si rivolge, sono i fattori principali per poter mettere a punto una mirata strategia Seo (Search Engine Optizimation) che possa includere le più appropriate parole chiave (keywords) riguardo all’argomento di riferimento.

E’ importante considerare che nel provare ad aumentare le visite di un sito web vi sono diverse difficoltà, che però si possono affrontare e gestire se si tiene conto in modo costante degli inevitabili cambiamenti dei trend che riguardano le ricerche degli utenti (query) su Google o altri motori di ricerca.

Per far ciò, è opportuno saper pianificare in modo piuttosto accurato gli obiettivi che caratterizzano il proprio sito web e raggiungerli tramite mirate strategie di comunicazione unite all’uso di tools specifici alla conoscenza delle keywords e frasi di keyword (oltre le 4 parole), facilmente scaricabili dal web.

Prima di capire come aumentare il traffico su un sito, è bene fare una differenza tra un sito web ed un blog, in realtà entrambi sono dei siti web, il primo può avere o non avere un blog e dunque vendere direttamente qualcosa, mentre il secondo si basa principalmente sul blogging e sulla pubblicazione di articoli, ma può anche includere (tramite plug-in) un servizio e-commerce con cui vendere un prodotto o un servizio relazionato al contenuto del blog.

Sia un sito web che un blog possono avere uno scopo commerciale oppure offrire all’utente piuttosto che un prodotto o un servizio da vendere, una semplice mole di informazioni senza alcun scopo di lucro. E’ ovvio che se il sito ottiene molte visite, monetizzarlo risulta quasi naturale, dal momento che una passione, sul web può diventare un lavoro, e infatti proprio in base alle proprie passioni nascono i migliori contenuti che caratterizzano i siti web di nicchia, più curati ed originali.

A prescindere dal blogging, un sito web vive di contatti (lead) e clienti, in tal caso avviene dunque la cosiddetta “conversione” grazie alla compilazione di un form in cui il visitatore lascia i suoi dati, o tramite il servizio di pagamento on line, se decide di acquistare qualcosa.

Per ottenere tali risultati, è necessario far conoscere il proprio sito web, facendolo salire nella SERP (Search Engine Results Page), ovvero la classifica dei risultati di ricerca su Google, tramite un buon lavoro sulla Seo e sulla struttura del sito web come sul codice htlm. Il tutto deve risultare idoneo a

Google che in merito a queste specifiche tecniche, ha delle precise aspettative, e in base alla qualità del sito andrà ad indicizzare questo sui motori di ricerca tra i tantissimi risultati on line esistenti.

Proprio la saturazione dei contenuti, è una delle principali difficoltà quando si vogliono aumentare le visite di un sito web, dunque la cosa migliore da fare è di pensare ad un contenuto di qualità e che possa raggiungere invece che un pubblico generalista, un pubblico di nicchia. Il target dovrà dunque affezionarsi al contenuto di un sito, e consideralo quasi esclusivo, rispetto alla vastissima concorrenza.

Ma aprire un sito web di nicchia non significa andare incontro ad una monetizzazione della propria attività on line, infatti anche se Google Analitycs, il servizio che monitora le visite on line, riporta numeri alti, guadagnare con un sito web vuol dire creare la già citata “conversione”, ovvero avere dei contatti (lead) e clienti.

 

Come aumentare le visite di un sito web: il ruolo della SEO

La Seo (Search Engine Optizimation) ha un ruolo fondamentale nell’aumentare le visite di un sito web o di un blog, infatti la scrittura ottimizzata Seo richiede una ricerca delle parole chiave e l’inserimento intelligente di queste nei testi da pubblicare.

Dunque quando si realizza un nuovo sito web, è importante eseguire queste principali azioni:

  • analisi del settore a cui aderisce il sito web e analisi della concorrenza (competitor);
  • eseguire un’accurata keyword research (ricerca delle parole chiave) per arrivare a capire cosa cercano gli utenti nel web;
  • procedere con una organizzazione delle query più frequenti (parole e frasi digitate dagli utenti sui motori di ricerca) con lo scopo di strutturare le pagine del proprio sito web in modo strategico.

Lo studio della Seo deve essere necessariamente aggiornato per meglio capire come usare le keywords man mano che gli utenti digitano nuove parole sui motori di ricerca, anche sullo stesso argomento. I tools scaricabili on line come SemRush o SeoZoom sono molto utili per tenere d’occhio il comportamento degli utenti e il cambiamento delle query, fattori che rendono un testo “SEO Friendly”, ovvero un testo che risponde alle aspettative dei motori di ricerca e degli utenti on line.

Riguardo a questo versante, esistono diverse tipologie di testo che possono essere d’aiuto

nell’aumentare le visite di un sito web, ad esempio gli articoli Long Tail Keywords, Pillar e Cornerstone, sono tipologie di articoli più lunghi le cui parole vanno da un minimo di 1000 o 2000 e possono arrivare alle 10.000.

 

Come aumentare le visite di un sito web usando Google AdWords, Facebook e altri strumenti

Per aumentare le visite di un sito web si possono usare determinati strumenti in grado di attirare contatti e clienti, uno di questi è Google AdWords, il servizio di sponsorizzazione gestito dal più noto motore di ricerca che consente all’inserzionista di usufruire di alcuni annunci, i quali verranno pagati in base ai click ricevuti.

Per meglio raggiungere il proprio target, Google AdWords permette all’inserzionista di impostare la visibilità dei propri annunci in determinati luoghi geografici.

Un altro strumento utile ad aumentare le visite di un sito web è Facebook, il social network più usato al mondo permette di fare advertising on line tramite annunci mirati, chiamati Facebook Ads. Per creare queste sponsorizzazioni, Facebook fino a poco tempo fa offriva l’uso di un Pannello Gestione Inserzioni, che controllava e creava nuove inserzioni in modo semplice, anche il Power Editor era un altra sua funzione che creava diverse tipologie di campagne pubblicitarie, affibbiando però ad ognuna di esse un diverso obiettivo.

Tutte queste funzioni, Facebook le permette ancora, ma adesso le integra nel cosiddetto Ad Manager, una nuova funzionalità del social network che può apparire più complessa solo perchè è più utile agli utenti che vogliono gestire sia una campagna che più campagne.

Per sponsorizzare il proprio sito web è ormai fondamentale anche un altro social netwok, ovvero Instagram, molto usato soprattutto per il settore della moda, poiché a caratterizzare questo social sono le fotografie nonchè l’uso degli ashtag (#) che precedono un termine, come ad esempio il nome del sito web, di un brand o un termine correlato, in grado di inserire le foto del proprio profilo nelle liste intelligenti in cui si ritrovano ogni giorno milioni di utenti.

Un classico strumento per aumentare le visite di un sito web è l’E-Mail Marketing, sfruttabile tramite specifici software, che ha l’obiettivo di fidelizzare contatti e clienti tramite e-mail riportanti un testo relativo ad un articolo del blog o del sito, andando ad evidenziare le novità pubblicate e invogliando il contatto a visitare il sito.

Anche il blog si rivela uno strumento editoriale di grande importanza per un sito web di natura commerciale; il blog può includere news, articoli di approfondimento e divulgativi, guide all’uso o all’acquisto di qualcosa, che verranno poi condivisi sui social network nell’apposita “pagina fan” del sito web nel caso di Facebook, e nell’apposito profilo aziendale nel caso di Instagram.

Now Web Agency a Roma

Now è un'agenzia web a Roma che nasce dal desiderio di un team di esperti nel settore del web marketing di creare una nuovo network di professionisti nel mondo della comunicazione online.

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sulle news e le promozioni targate NOW Agency
* = campo richiesto!

Potrebbe interessarti anche:

vai al blog